Firenze, Chiedeva soldi ai commercianti per finanziare una finta rivista dei vigili urbani, denunciato per truffa dalla polizia municipale

Chiedeva soldi ai commercianti per finanziare una finta rivista dei vigili urbani. L’uomo, un 52enne italiano residente a Firenze, è stato denunciato dalla polizia municipale dopo le segnalazioni di alcuni commercianti. Aveva contattato diversi titolari di ristoranti proponendo l’abbonamento a una rivista dei “vigili urbani” e chiedendo versamenti di 60-70 euro in cambio di pubblicità sulla rivista. Per rendere più credibile la cosa si presentava con tanto di buste intestate “vigili urbani”, fatture già intestate a favore di “vigili urbani d’Italia”, bollettini di conto corrente. Alcuni commercianti insospettiti hanno segnalato il fatto agli agenti del reparto Sicurezza Urbana. Sabato scorso due ispettori hanno fatto in modo di trovarsi ad un appuntamento con il truffatore e lo hanno fermato. L’uomo è stato denunciato per truffa all’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento