Parma, uccise in Burundi le missionarie Bernardetta Boggian, Lucia Pulici e Olga Raschietti

Il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, ha espresso la sua vicinanza e quella del Governo alle famiglie delle vittime e all’ordine delle Missionarie di Maria Saveriane. “Ancora una volta assistiamo al sacrificio di chi, con dedizione totale, ha passato la propria vita ad alleviare le troppe sofferenze che ancora esistono nel continente africano. Attendiamo ora che le autorità del Burundi chiariscano quanto accaduto e ci adopereremo per riportare in Italia quanto prima le salme.

Sono dunque tre le religiose saveriane assassinate, in quello che potrebbe non essere solo un tentativo di rapina finito nel sangue. La Farnesina ha confermato l’uccisione di una terza missionaria, suor Bernardetta Boggian, nel convento di Kamenge. La notizia si è appresa dopo quella che indicava l’omicidio di Lucia Pulici e Olga Raschietti. La terza religiosa sarebbe stata ferita a morte in seguito alle altre due.

A diffondere per prima la notizia è stata la Diocesi di Parma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, uccise in Burundi le missionarie Bernardetta Boggian, Lucia Pulici e Olga Raschietti Parma, uccise in Burundi le missionarie Bernardetta Boggian, Lucia Pulici e Olga Raschietti ultima modifica: 2014-09-08T12:31:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento