Pd su disservizi Rai Basilicata

“Il contratto di servizio 2013-2015 di cui sono stato relatore impegna la Rai a migliorare nettamente il segnale sul territorio nei primi 6 mesi di entrata in vigore del testo. Come vice presidente della Commissione, calendario alla mano, monitorerò gli interventi dell’azienda pronto a battermi per un diritto, quello all’informazione, che non deve avere confini”.

E’ quanto afferma in una nota il vice presidente della Commissione di Vigilanza Rai, il senatore Salvatore Margiotta che aggiunge: “Un disagio per gli utenti l’inefficienza del servizio pubblico in Basilicata che ho segnalato più volte alla Rai con interrogazioni parlamentari, l’ultima inviata nel mese di luglio. Mi auguro che con la completa fase di start del digitale della testata giornalistica di Basilicata, l’informazione sia realmente più vicina anche a tutti i lucani, penalizzati pur pagando regolamento il canone, costretti a seguire il Tg di altre regioni limitrofe. Un paradosso ormai inaccettabile”.

Lascia un commento