Febbre emorragia miete vittime in Congo

“Sono morte tredici persone dall’11 agosto per una febbre emorragica di origine indeterminata. Le persone decedute avevano sviluppato febbre, diarrea, vomito che in fase terminale era di materia nerastra”, spiega il ministro della Sanità, Felix Kabange Numbi.

All’incirca 80 persone che hanno avuto contatto con i pazienti deceduti sono assistiti nelle loro abitazioni a Boende Moke, Lokolia, Watsikengo e Lokula, località della provincia nordoccidentale dell’Equatore vengono monitorati quotidianamente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Febbre emorragia miete vittime in Congo Febbre emorragia miete vittime in Congo ultima modifica: 2014-08-22T03:23:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento