Jesolo, il bikini si riprende la scena di Miss Italia

Il concorso rilancia in passerella il succinto due pezzi. L’edizione numero 75 si concluderà con la finale di Jesolo condotta, in diretta su La7 domenica 14 settembre, da Simona Ventura. E punta ad “affascinare” il grande pubblico.

“Il bikini – spiega Patrizia Mirigliani – fa parte della storia di Miss Italia ed appare oggi evidente che la tutela della bellezza e la difesa delle donne non passano di certo dal suo accantonamento in tv. Lo dimostrano le varie, importanti iniziative sociali del concorso, dalla promozione in gara delle miss “curvy” con la taglia 44 alla battaglia antistalking”.

La decisione di tornare al passato con il particolare di un’edizione tutta al femminile porta la “firma” di Simona Ventura e di Magnolia. Il bikini fa parte della storia di Miss Italia e, più in generale, della storia del costume italiano. Basta guardare le immagini delle miss. Dal due pezzi improvvisato di Lucia Bosè e Gina Lollobrigida nel 1947, a quello sofisticato di Sofia Loren tre anni dopo. “Indimenticabili” i bikini di Edelfa Chiara Masciotta (2005) e Claudia Andreatti (2006), di Miriam Leone e Marianna De Martino De Cecco nel 2008. Infine l’ultima reginetta di bellezza, Giulia Arena, che, dopo l’elezione in costume intero, riporta in scena il bikini di Linea Sprint, il più moderno di Miss Italia.

Il bikini sarà protagonista di un momento clou della finale di Miss Italia 2014. Ognuna delle ragazze rimaste in gara si esibirà in passerella sulle note di una hit estiva italiana che racconta l’Italia, dagli anni 50 ad oggi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Jesolo, il bikini si riprende la scena di Miss Italia Jesolo, il bikini si riprende la scena di Miss Italia ultima modifica: 2014-08-14T07:19:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento