Pompei, sesso a tre tra gli scavi pizzicati un francese e due italiane

Protagonisti un francese e due italiane di età compresa tra i 23 e i 27 anni. L’atto sessuale è sfumato quando i custodi degli scavi li hanno bloccati ai preliminari. I tre hanno scavalcato il cancello d’ingresso di Piazza Esedra per raggiungere le Terme Suburbane.

I tre sono stati fermati dagli agenti del commissariato di Pompei, agli ordini del vicequestore aggiunto Maria Rosaria Romano, che li hanno denunciati per violazione di proprietà.

I ragazzi, ai custodi che li hanno “interrotti”, hanno manifestato il loro rammarico non per le conseguenze giudiziarie conseguenti al reato che hanno commesso, bensì per non aver potuto dare seguito alle loro fantasie erotiche.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pompei, sesso a tre tra gli scavi pizzicati un francese e due italiane Pompei, sesso a tre tra gli scavi pizzicati un francese e due italiane ultima modifica: 2014-08-12T12:58:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento