Firenze, 25 delibere e 5 milioni di spese o investimenti

Due ore di riunione e venticinque delibere approvate, per un totale di oltre 5 milioni di euro di spese o investimenti, del Comune o di privati. Questo l’esito della tradizionale giunta comunale prima della pausa estiva, che si è svolta al termine delle celebrazioni della Liberazione.
Tra le delibere approvate, la manutenzione delle strade, una nuova pista ciclabile nell’area Perfetti Ricasoli, il via ai lavori propedeutici al trasferimento delle biblioteca Thouar all’immobile ex Leopoldine di piazza Tasso. Continua poi la strategia dell’amministrazione di taglio delle spese di affitti con il trasferimento di uffici in locali di proprietà: in questo caso è stato approvato il progetto di recupero dell’ex Hantarex in zona Novoli.
Per quanto riguarda le strade, proseguono gli interventi per il risanamento nel Quartiere 1, con 350 mila euro di interventi previsti per la pavimentazione di via Sant’Egidio; via dei Pucci; via Bufalini; via Battisti; via Benedetto Marcello; viale Galileo; viale Machiavelli; e via Monteverdi. Mezzo milione è invece destinato alla manutenzione straordinaria: in particolare si tratta di interventi di sostituzione giunti (i lavori saranno eseguiti tutti di notte) e interventi di manutenzione e consolidamento muri, dreni e ponti in diverse zone. I giunti di dilatazione saranno sostituiti in viale XI agosto, viale Etruria e viadotto dell’Indiano; la ricostruzione muri a retta ad Arcetri, via Pozzolatico, via del Crocifisso; il consolidamento di ponti e passerelle, la sostituzione dei guard rail danneggiati e il risanamento delle carreggiate stradali. Via libera anche al rifacimento di un tratto di via del Proconsolo (200 mila euro) da piazza del Duomo a via del Corso e rifacimento del marciapiede nel tratto piazza Duomo – via dei Maccheroni – via del Corso.
Via libera alla manutenzione straordinaria dell’immobile ex Hantarex in via Perfetti Ricasoli con interventi di adeguamento e messa in sicurezza degli impianti per un importo di 1.134.220 euro. Nello stabile saranno trasferiti gli uffici dei vigili di via Benedetto Dei e l’archivio di via Valdinievole. Ciò consentirà un risparmio di 460 mila euro l’anno di affitti per le sedi comunali, arrivando in soli due anni e mezzo al recupero dell’impegno di spesa.
Sempre in via Perfetti Ricasoli via libera alla realizzazione di una pista ciclabile come prolungamento verso Sesto Fiorentino e ricollegamento al tracciato attuale. Si tratta di un intervento da 198.270 euro che prevede, tra l’altro, la messa in sicurezza di via Panciatichi angolo via Antognoli, con la realizzazione di uno spartitraffico a ‘goccia’ per ridurre la velocità dei veicoli. E’ previsto anche un allargamento dei marciapiedi e la realizzazione di aiuole a verde per migliorare il passaggio dei pedoni.
Continuano gli interventi per la riqualificazione della riva sinistra del Lungarno Ferrucci: la giunta ha dato il via libera alla demolizione della struttura in cemento armato dell’ex distributore carburanti e al ripristino dell’arginatura. L’intervento, per un importo di 67.200 euro, rientra nel protocollo tra Comune e Provincia nel 2013 nel tratto tra ponte da Verrazzano e ponte San Niccolò.
E’ stato approvato il progetto esecutivo degli interventi di valorizzazione del Forte Belvedere: si prevedono – per un importo di 160 mila euro – opere di pulizia ed eradicazione da erbe infestante sui camminamenti, il restauro degli infissi della Palazzina Medicea, e la realizzazione di un corrimano e l’installazione di ringhiere per evitare la seduta sugli spalti dei bastioni, così da incrementare ulteriormente la sicurezza.
Via libera definitivo al trasferimento della biblioteca Thouar, attualmente situata in via Mazzetta vicino a piazza Santo Spirito, nell’immobile ex Leopoldine in piazza Tasso. La biblioteca troverà posto al piano terreno e nei locali dell’altana, passando così da una struttura da 30 posti lettura ad una struttura con spazi più che triplicati: 90 posti lettura, spazio bambini e aree dedicate all’organizzazione di eventi e iniziative presso l’altana. Per questo, la giunta ha dato oggi l’ok agli interventi di riqualificazione e manutenzione straordinaria dell’immobile di piazza Tasso per un importo di 92.900 euro. Il trasferimento della biblioteca è previsto entro la fine dell’anno.

Lascia un commento