Cgil Potenza su vertenza lavoratori indotto Eni Viggiano

A seguito della richiesta delle RSU/RSA delle aziende dell’indotto ENI di Viggiano inviata questa mattina alla Confindustria e all’ENI/DIME di Viggiano con la quale è stato richiesto di fissare una nuova data per l’incontro, Confindustria di Basilicata ha inviato una nota alle OO.SS. indicando per il 6 Agosto alle ore 15,30 la data dell’incontro sulla piattaforma sindacale. Lo rende noto Giuseppe Cillis segretario della Cgil Potenza. Il sindacato – continua Cillis- considera l’atto della Confindustria rispettoso dei lavoratori e delle loro rappresentanze perché utile al prosieguo del confronto con l’obiettivo di raggiungere un accordo positivo per tutti i lavoratori dell’Indotto ENI di Viggiano sui temi dell’equiparazione dei trattamenti in materia di salario, tutela della salute e occupazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cgil Potenza su vertenza lavoratori indotto Eni Viggiano Cgil Potenza su vertenza lavoratori indotto Eni Viggiano ultima modifica: 2014-08-01T20:03:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento