Cosenza, violenza sessuale su minorenne arrestato Salah Youmisi

L’africano di 24 anni avrebbe baciato sul collo una ragazza minorenne che attendeva il pullman. In manette è finito Salah Youmisi, del Ciad, ospite di una Onlus del luogo. Secondo le indagini e le testimonianze raccolte, compreso la telefonata di un autista, lo straniero si sarebbe avvicinato alla ragazza alle spalle, quindi l’avrebbe baciata sul collo. La giovane sarebbe riuscita a fuggire anche grazie alla presenza di altre persone.

L’uomo è stato identificato e bloccato dalla polizia, nonostante il tentativo di allontanarsi dalla zona. Le verifiche hanno permesso di accertare che non era la prima volta che l’africano avrebbe mantenuto atteggiamenti simili. L’ultimo caso risale al 26 luglio scorso, quando era stato segnalato mentre dava fastidio ad alcune ragazze. Il giovane è finito in manette con l’accusa di violenza sessuale in danno di minore.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento