Potenza, giovedì presentazione Infocity

Si chiama “Progetto INFOCITY – infomobilità al servizio degli utilizzatori delle città” e sarà presentato ufficialmente giovedì 31 Luglio alle ore 10.00 presso la Sala del Consiglio di Piazza Mario Pagano.

Un altro passo in avanti nella rete di informazioni al servizio dell’utenza dei trasporti che la Provincia di Potenza ha fortemente voluto, aderendo al progetto elaborato a suo tempo dalla Provincia di Napoli quale ente coordinatore e dall’Università La Sapienza di Roma quale coordinatore scientifico.

A sostenere finanziariamente la spesa totale di poco più di 450 Mila euro sono stati il Dipartimento degli Affari Regionali della Presidenza del Consiglio e la Regione Basilicata.

A presentare ufficialmente il sistema di informazioni alle utenze sulla immediata e diretta conoscenza dei tempi di arrivo delle linee bus, sarà il presidente della Provincia, Nicola Valluzzi, affiancato dai responsabili dell’ufficio Trasporti e dell’Ufficio Sit della Provincia di Potenza, nonché dalla Mtt azienda romana fornitrice dei sistemi tecnologici. Presenti l’assessore alla Mobilità della Regione, Aldo Berlinguer, il Direttore Generale del Dipartimento Regionale Carmen Santoro, il dirigente dell’ufficio Trasporti, Donato Arcieri ed il presidente del Cotrab, Giulio Ferrara,

Più in particolare con l’innovativo sistema saranno immediatamente consultabili i tempi ed i percorsi di 4 collegamenti, inseriti nel programma di esercizio del TPL (Trasporto Pubblico Locale) della Provincia, gia validati dal programma di infomobilità per il quale è possibile da subito fornire puntuali informazioni all’utenza; altre 5 relazioni su un totale di 33 linee oggetto della prima attuazione prevista dal progetto, hanno percorsi già individuati e sono quindi pronte a loro volta per la validazione e per la successiva informazione all’utenza a partire dall’inizio del prossimo autunno.

“L’obiettivo è quello di garantire la copertura del servizio sul totale delle 201 linee in esercizio sul territorio provinciale a copertura degli oltre 500 bus della flotta in dotazione al Tpl della Provincia di Potenza. Il risultato che intende perseguire – sostiene il Presidente della Provincia Valluzzi – è quello di sviluppare un sistema di informazioni sulla mobilità degli autobus di linea, aperto, indipendente, integrato, in grado di fornire informazioni certe, prima e durante lo spostamento del mezzo.

Il primo fruitore è il cittadino-utente che attraverso tecnologie ormai consolidate (smartphone, tablet, dispositivi wireless, pc) interagisce con il sistema di servizi messo a sua disposizione. Non è un caso che abbiamo invitato alla presentazione ufficiale di questo primo stadio del progetto – rileva Valluzzi – anche le associazioni di tutela dei consumatori e le organizzazioni sindacali di categoria”.

Il sistema di infomobilità multimodale, aperto ed indipendente è dunque un servizio capace di assicurare un reale beneficio per il singolo e la collettività al fine di incentivare l’utilizzo della mobilità pubblica. La sua funzionalità è assicurata attraverso l’acquisizione dei dati dai mezzi in movimento, il trasferimento via GPRS, la produzione poi di report e grafici inerenti la certificazione di servizio, ma anche la visualizzazione in tempo reale della posizione di tutti i mezzi con un invio finale delle previsioni di transito ad un portale web con contenuti adattati per terminali mobili.

Proprio le modalità del servizio e della sua fruibilità, con la dimostrazione diretta, saranno illustrate nel corso dell’incontro in programma, come detto GIOVEDÌ 31 LUGLIO alle ore 10.00 presso la Sala Consiliare della Provincia in Piazza Mario Pagano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, giovedì presentazione Infocity Potenza, giovedì presentazione Infocity ultima modifica: 2014-07-29T17:00:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento