Mantova, maltempo vertice sui danni e le misure da adottare. La viabilità è tornata regolare

Appuntamento domani martedì 29 luglio 2014 alle ore 16 presso la sala del Tavolo Ovale della Provincia in via Principe Amedep 32 a Mantova per i sindaci dei comuni mantovani maggiormente colpiti dai nubifragi dei giorni scorsi.

Il presidente Alessandro Pastacci ha infatti invitato i primi cittadini per fare il punto sull’emergenza maltempo, sui danni e sulle misure da adottare. “Dopo l’intensa attività di sabato e domenica per far fronte alle maggiori criticità seguite ora dopo ora dalla colonna mobile provinciale di Protezione Civile sotto il coordinamento della Provincia di Mantova con presidi nei comuni più colpiti ho pensato di convocare per domani i sindaci – spiega il presidente Alessandro Pastacci -. Ho preferito dar tempo agli amministratori locali di concludere i sopralluoghi e di ultimare nella giornata di oggi tutte le verifiche utili per una stima dei danni e convocarli dopo. Come Provincia, oltre che con la Protezione Civile siamo sempre rimasti in contatto con i Comuni anche come Settore Viabilità per tenere monitorata costantemente la situazione delle principali arterie stradali e per valutare insieme eventuali nuove necessità. Io personalmente sono stata già da sabato mattina nei territori più colpiti dal maltempo”.

Per quanto riguarda la viabilità la situazione sta tornando alla normalità: solo lungo la tangenziale di Castiglione delle Stiviere viene consigliato di rallentare e moderare la velocità perché la scarpata è stata erosa dalla corrente d’acqua che ha sormontato la banchina. Da domani però inizieranno i lavori per la messa in sicuerezza. Libere dall’acqua anche la Sp 1 tra Asola, Gazoldo degli Ippoliti e Casaloldo e la Provinciale 7 in località Tezze di Ceresara.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mantova, maltempo vertice sui danni e le misure da adottare. La viabilità è tornata regolare Mantova, maltempo vertice sui danni e le misure da adottare. La viabilità è tornata regolare ultima modifica: 2014-07-28T16:39:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento