Offerta di Daniela Santanchè per rilevare l’Unità

Il Cdr si affida ad una nota per far sapere che “si tratta di un’ipotesi che non avrà alcun futuro. Da quanto ci dicono i liquidatori, la sola idea che questa testata possa andare a finire nelle mani di una esponente di Forza Italia è incompatibile con la storia del giornale e con la sua valorizzazione”. In ogni caso, come confermano ambienti azzurri, l’offerta di Daniela Santanchè, che è anche editore del mensile Ciak, ci sarebbe stata e, secondo le stesse fonti, non ce ne sarebbero state altre.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin