Napoli, colpito da calcinacci su Corso Toledo morto Salvatore Giordano

Salvatore GiordanoE’ spirato il quattordicenne colpito alla testa da alcuni calcinacci caduti dal soffitto della Galleria Umberto I. Sono stati i parenti a dare la notizia. Un infarto avrebbe causato il decesso di Salvatore Giordano che era arrivato in gravi condizioni al Loreto Mare il 5 luglio. Da diverse ore anche le sue attività cerebrali erano inesistenti. Erano in corso i controlli medici di “osservazione” per verificare la morte cerebrale di Salvatore Giordano che era ricoverato in stato di “coma profondo ariflessico” nel reparto di rianimazione.

Continua l’indagine da parte della Procura partenopea che ha chiesto ai carabinieri di acquisire fotografie e filmati dai media relativi al crollo di calcinacci avvenuto lo scorso 5 luglio dalla Galleria Umberto I.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, colpito da calcinacci su Corso Toledo morto Salvatore Giordano Napoli, colpito da calcinacci su Corso Toledo morto Salvatore Giordano ultima modifica: 2014-07-09T15:53:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento