Strage di Perugia, è clinicamente morto Riccardo Bazzurri

Alle 15 sono iniziate le operazioni di accertamento di morte del paziente sottoposto a intervento chirurgico alla testa nel pomeriggio di domenica. E’ morto il carrozziere di 32 anni che ha sparato e ferito a Perugia l’ex compagna, Ilaria Abbate, il figlio e un’amica della donna. L’uomo era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Perugia. Subito dopo aver sparato si era infatti puntato la pistola alla testa facendo nuovamente fuoco. I tre feriti, invece, versano ancora in gravissime condizioni.

A dare notizia della morte clinica di Riccardo Bazzurri è il reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. “I sanitari ne hanno dato notizia ai genitori dell’uomo e alla direzione sanitaria dell’Azienda Ospedaliera di Perugia. I familiari si sono riservati di autorizzare l’espianto degli organi”, si legge nel comunicato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Strage di Perugia, è clinicamente morto Riccardo Bazzurri Strage di Perugia, è clinicamente morto Riccardo Bazzurri ultima modifica: 2014-07-07T17:18:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento