Reggio Emilia, Luca Camparini muore a 36 anni

Nel 2007 il matrimonio con Erika Vitacca e, quattro anni fa, la nascita della loro bambina. Una vita normale per Luca Camparini. Nulla poteva far pensare alla tragedia. Il trentenne si è sentito male all’improvviso, mentre si trovava nella sua abitazione, in via don Minardi, a Cavazzoli. E’ stato portato d’urgenza al pronto soccorso dell’Arcispedale Santa Maria Nuova e trasferito in rianimazione. Ma non c’è stato nulla da fare. I familiari hanno dato il consenso per la donazione degli organi e il suo corpo verrà sotto posto a riscontro diagnostico, richiesto dai medici, per capire come mai un ragazzo giovane e sano sia stato colto da un malore improvviso e sia morto senza un perché.

Lavorava come realizzatore di telecomandi per le automazioni e per il suo impiego si trovava spesso a viaggiare all’estero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Emilia, Luca Camparini muore a 36 anni Reggio Emilia, Luca Camparini muore a 36 anni ultima modifica: 2014-07-06T04:36:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento