Villaricca, armi arrestato il benzinaio Claudio Varriale

Sono state rinvenute due pistole. L’uomo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, per detenzione di armi e munizioni. Claudio Varriale, 33 anni, che gestisce un distributore di carburanti in corso Europa a Villaricca, è stato trovato in possesso di due pistole: una 7.65 risultata rubata e una calibro 9 “short” con matricola abrasa ed entrambe con tanto di proiettili nei caricatori. Il tutto era occultato in un gabbiotto nella disponibilità del trentenne che non ha saputo dare spiegazioni ai poliziotti sul ritrovamento delle armi. Le pistole sono sequestrate e saranno sottoposte ai controlli per scoprire se siano state utilizzate in fatti di sangue o in rapine.

Lascia un commento