Luglio mese degli scioperi, disagi soprattutto per chi viaggia

Le giornate “peggiori” saranno il 5 luglio quando si fermerà tutto il trasporto aereo (Aeroporti, Società di Gestione, compagnie di navigazione aerea e handling) e il 12 per la protesta del trasporto ferroviario. Previsto anche uno stop del personale Rai Way nella città di Roma (il 7 luglio) e il 22 luglio di Poste Italiane, in particolare nella provincia dell’Aquila. Il 5 luglio si fermeranno il personale di Livingston e di Meridiana Fly e comunque di tutto il settore del trasporto aereo. A livello nazionale, l’8 luglio ci sarà uno stop, nel settore trasporto merci, del Rail Traction Company. Il 10 luglio, sarà la volta di Trenitalia (Divisione Cargo) e di nuovo del settore trasporto merci. Il 12 luglio sarà una giornata di protesta nel settore ferroviario: Si asterranno dal lavoro i lavoratori del gruppo FSI, Trenord e Ntv. Il 20 incroceranno le braccia i dipendenti di Alitalia Cai e i lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti. Stop anche del personale navigante di cabina di Easyjet, e di Merdiana. Il 26 sarà la volta del personale Enav.

9 su 10 da parte di 34 recensori Luglio mese degli scioperi, disagi soprattutto per chi viaggia Luglio mese degli scioperi, disagi soprattutto per chi viaggia ultima modifica: 2014-07-01T09:12:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento