Catania, scippa il telefonino a una giovane arrestato Mohamed Yassuf

Il sudanese scippatore è stato bloccato e arrestato da due Carabinieri liberi dal servizio. Ammanettato in flagranza, Mohamed Yassuf, africano di 35 anni, per furto con destrezza. Lo straniero si era avvicinato a una diciannovenne che parlava al cellulare sul marciapiede e, con la scusa di chiedere un’informazione, con un gesto fulmineo le ha strappato di mano il cellulare fuggendo per le vie circostanti.

Due militari, liberi dal servizio che erano in quella strada, avendo assistito alla scena sono intervenuti e hanno inseguito e bloccato lo scippatore. Il cellulare è stato restituito alla legittima proprietaria. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Lascia un commento