Lo sciopero Rai è illegittimo

E’ quanto ha stabilito l’Autorità di garanzia per gli scioperi nei servizi pubblici essenziali. L’authority “ha valutato come non conforme alla legge la proclamazione dello sciopero dei lavoratori Rai per l’11 giugno”, scrive il Garante in una nota, spiegando che la proclamazione “non rispetta la regola dell’intervallo di dieci giorni tra due scioperi dello stesso settore”. Il 19, infatti, sciopererà già il sindacato Usb.

Lascia un commento