Lecce, Maurizio Barbarossa morto mentre lavorava in un cantiere

L’operaio di 49 anni sarebbe caduto da un’impalcatura posta a un’altezza di circa dieci metri e sarebbe morto sul colpo. Maurizio Barbarossa era al lavoro con altri colleghi e stava realizzando un centro per la raccolta e lavorazione di prodotti ittici surgelati. L’uomo è deceduto sul colpo.

La salma è stata trasportata all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce mentre la magistratura ha disposto l’autopsia.

Lascia un commento