Alitalia, arrivano gli arabi oltre 2400 esuberi

La fusione con Etihad porterà ad esuberi “tra i 2.400 e i 2.500, almeno dalle risultanze pubbliche”. E’ quanto afferma il ;inistro del Lavoro, Giuliano Poletti, che a margine di un convegno in Fondazione Cariplo a Milano ha spiegato che “poi si dovrà vedere quando ci sarà la discussione di merito tra le parti”.
Il Ministro ha ricordato che “il confronto parte sotto la regia del ministero delle Infrastrutture e noi siamo a disposizione per la parte che ci compete sugli ammortizzatori sociali”. Poletti ricorda infine che “il tema degli ammortizzatori ha situazioni diverse, c’è il personale di terra e di volo, poi c’è il piano precedente, ancora in piedi, con un nucleo di persone in cassa integrazione a zero ore”. Per queste ultime “bisognerà riconsiderare tutta la situazione”.

Lascia un commento