Meta, ferito in Turchia il fotoreporter Piero Castellano

ll campano di 46 anni vive nel Paese orientale. Negli scontri nel primo anniversario della rivolta di Gezi Park è stato colpito da un lacrimogeno ad un fianco. Soccorso ha riportato una costola incrinata ed un dito bruciacchiato.

Piero Castellano ha contattato la famiglia, che vive in via del Lauro a Meta, per tranquillizzare parenti ed amici.

Lascia un commento