Arco, Nicola Bertamini morto precipitando in un canalone sotto il Sass Pordoi

Lo scialpinista di 42 anni stava scendendo dalla cima assieme ad un gruppo di amici quando, nell’affrontare il canalone Holzer a quota 2.800 metri, forse tradito da una lastra di ghiaccio ha perso l’equilibrio ed è scivolato per 300 metri. Inutile è stato l’intervento dei soccorritori, avvertiti dagli altri scialpinisti. Nicola Bertamini è morto sul colpo.

Lascia un commento