Bologna, Tasi un’applicazione calcola l’importo da pagare

Sarà attiva dal 3 giugno sul sito web del Comune di Bologna. Si tratta di un’app che consentirà di calcolare l’importo dovuto per la Tasi, e anche per l’Imu, sulle abitazioni diverse dalla prima casa. Grazie all’applicazione sarà possibile generare il bollettino F24 per il pagamento.

L’applicazione è utile per i 16.203 contribuenti che pur non ricevendo il bollettino precompilato a casa, dovranno comunque pagare la Tasi. Si tratta di quei contribuenti per cui il Comune non è stato in grado di effettuare conteggi puntuali per problemi connessi alle banche dati e al loro aggiornamento, ad esempio nel caso di cambio di proprietà recente. Questi possono anche rivolgersi agli uffici competenti o ad altri intermediari.

A Bologna la scadenza per il pagamento della Tasi è il 16 giugno. La Tasi non si applica agli affittuari, alle seconde case o agli immobili strumentali ad attività produttive, che pagheranno l’Imu. Per rendere più equo il tributo, il Comune di Bologna ha previsto un sistema di detrazioni articolato in 25 scaglioni, in modo tale che la Tasi non sia superiore all’Imu con aliquota base del 4 per mille.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, Tasi un’applicazione calcola l’importo da pagare Bologna, Tasi un’applicazione calcola l’importo da pagare ultima modifica: 2014-05-30T23:49:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento