Milano, primario dell’ospedale Fatebenefratelli indagato per truffa

Timbrava il cartellino e poi si allontanava dalla struttura, a volte con la complicità di una collega, che copriva le sue assenze. Secondo Carabinieri e Squadra Mobile sarebbe rimasto a casa 145 giorni in un solo anno e avrebbe percepito ingiustamente oltre 30 mila euro di stipendio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, primario dell’ospedale Fatebenefratelli indagato per truffa Milano, primario dell’ospedale Fatebenefratelli indagato per truffa ultima modifica: 2014-05-30T19:20:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento