Vicenza, Ricordati di vivere giovedì a palazzo Trissino

Claudio Martelli, protagonista della lunga stagione politica italiana caratterizzata dalla leadership del Partito Socialista di Bettino Craxi, presenterà il romanzo “Ricordati di vivere” giovedì 22 maggio alle 18 nella sala degli Stucchi di Palazzo Trissino alla presenza del presidente del consiglio comunale Federico Formisano, che porterà il saluto dell’amministrazione comunale.
Saranno Mario Giulianati e Alberto Leoni, portabandiera del partito socialista vicentino, a introdurre l’ospite e il suo libro.
Autobiografia politica e confessione esistenziale, “Ricordati di vivere” ripercorre trent’anni di storia italiana ed europea intrecciando vita pubblica e vita privata, passioni civili e passioni del cuore con ironia disincantata e durezze da referto clinico.
Dal caso Moro all’epopea laica e socialista degli anni Ottanta, dal sodalizio con Giovanni Falcone alle stragi di mafia, a Mani pulite e al crollo della prima Repubblica, il filo rosso che lega gli eventi in un’unica storia è l’amicizia di Martelli con Craxi e con Falcone.
La presentazione del libro di Martelli sarà un’occasione non solo per riflettere su eventi passati, ma anche su una crisi della politica mai del tutto superata. Claudio Martelli rimane infatti acuto osservatore della realtà italiana attuale e non ha certo perso la passione per la politica, anche se ora l’esamina con l’occhio del filosofo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Ricordati di vivere giovedì a palazzo Trissino Vicenza, Ricordati di vivere giovedì a palazzo Trissino ultima modifica: 2014-05-20T12:23:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento