Giugno Pisano 2014, 150 eventi nel nome di Galileo

pisa immagine notturnaIl sindaco Marco Filippeschi ha sottolineato che “sarà un Giugno all’altezza delle aspettative della città”. Il giugno è il mese di Pisa: delle sue ricchezze culturali e storiche, della vitalità di una città. Il dato significativo, però, è che l’offerta culturale e turistica ormai si snoda 365 giorni l’anno. In particolare attraverso le tantissime rassegne che animano tutti e dodici i mesi. È chiaro che come l’immagine di Pisa è legata alle Torre pendente, così il giugno è legato alla Luminara, alla Regata di San Ranieri patrono della città e al Gioco del Ponte. L’amministrazione comunale, però, ha voluto da qualche anno a questa parte arricchire ancora di più il cartellone culturale.

L’assessore alla cultura Dario Danti annuncia che “per questa edizione abbiamo messo in campo oltre 150 eventi con un tema che legherà tutti gli appuntamenti, ovvero l’anniversario della nascita di Galilei: hashtag #galileo450. Teatro, musica, concerti, presentazioni di libri e convegni, esposizioni e itinerari, visite guidate e serate danzanti. E ancora: a Palazzo Lanfranchi due mostre, una dedicata all’immagine del grande scienziato fra ‘800 e ‘900, l’altra ai 950 anni della posa della prima pietra della Cattedrale”.

“Riapriremo- hanno detto gli amministratori comunali – al pubblico la Chiesa della Spina dopo due anni con una mostra internazionale sui fili a piombo (“Cercando la verticale”). Continuerà la bellissima “Balle di Scienza, storie di errori prima e dopo Galileo” a Palazzo Blu e poi tre festival importanti: Pisa Tango Festival alla sua prima edizione, Pisa Folk Festivalcon l’Orchestra della Notte della Taranta e il Tower Festival agli impianti sportivi del CUS con Elio e le Storie Tese. La città sarà tutta coinvolta, nessuno spazio escluso. Per questo abbiamo pensato di far vivere con immagini e parole anche i muri. Un omaggio a Keith Haring venticinque anni dopo il meraviglioso murales “tuttomondo”, vincolato lo scorso anno dalla Soprintendenza. Oltre dieci muri e spazi della città saranno a disposizione della street art e dei writers permanentemente; connessa a questo provvedimento del Comune, unico in Italia, interventi specifici in città e la mostra “Indoor/Outdoor. Arte urbana a Pisa” di sei artisti al Centro Espositivo per le Arti contemporanee SMS, sul viale delle Piagge”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giugno Pisano 2014, 150 eventi nel nome di Galileo Giugno Pisano 2014, 150 eventi nel nome di Galileo ultima modifica: 2014-05-18T03:14:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento