Scajola si è avvalso della facoltà di non rispondere

Si è svolto l’interrogatorio di garanzia nel carcere di Regina Coeli per l’ex ministro Scajola arrestato nell’ambito di un’inchiesta della Dda di Reggio Calabria e accusato di avere favorito la latitanza di, Amedeo Matacena, ex deputato di Forza Italia. L’esponente politico, su consiglio dei suoi legali, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Lascia un commento