Monte Vidon Corrado, malore mentre gioca a calcetto morto il geometra Massimo Angelini

L’uomo di 40 anni, originario di Montegiorgio, ha perso la vita mentre stava giocando a calcetto con alcuni amici in un impianto sportivo. Massimo Angelini è stato improvvisamente colto da malore e per non c’è più stato nulla da fare. I sanitari hanno tentato di rianimarlo sul posto e poi la corsa disperata verso l’ospedale di Fermo dove però nonostante i tentativi per salvarlo, non c’è stato nulla da fare.

Massimo Angelini gestiva uno studio di progettazione insieme al suocero a Grottazzolina dove anche abitava con la famiglia.

Lascia un commento