Milano, romeno di 24 anni si è sparato alla testa

Lo straniero, con precedenti per furto e sfruttamento della prostituzione, si è suicidato davanti alla fidanzata. Durante una lite per motivi di gelosia, secondo quanto riferito dalla Polizia, l’uomo ha minacciato di uccidersi, ha preso una pistola e se l’è puntata alla testa uccidendosi.

Lascia un commento