Musei civici Milano, oltre 26 mila ingressi nelle festività pasquali

Sono stati oltre 26.000 i visitatori che hanno scelto i Musei civici (9.644) e le Mostre (16.548) del Comune di Milano per trascorrere il weekend di Pasqua. In particolare, il record l’hanno fatto registrate l’esposizione “Klimt. Alle origini di un mito” (con 6.196 ingressi) e il Castello Sforzesco (con 2.973 visitatori).

Per quel che riguarda i Musei civici, nei giorni di sabato 19 e domenica 20, dopo il Castello Sforzesco hanno riscosso grande successo il Museo del Novecento (2.020), il Museo di Storia Naturale (1.764) e l’Acquario (1.646). A seguire sono stati 1000 i visitatori che si sono divisi tra Galleria d’Arte Moderna e Museo Archeologico, seguiti dai 241 che hanno scelto il Museo del Risorgimento, Palazzo Morando e Casa Boschi di  Stefano.

Da sabato 19 a lunedì 21 aprile sono stati 15.074 i visitatori delle mostre che animano le sale di Palazzo Reale. In particolare, sono 6.196 le persone che hanno visitato “Klimt. Alle origini di un mito”, 5.464 coloro che hanno preferito la grande monografica dedicata a Kandisnsky e 1.459 quelli che hanno percorso le sale che ospitano “100% Original Design”. In 1.032 poi hanno scelto “Bernardino Luini e i suoi figli” e 923 sono entrati alla mostra “Piero Manzoni 1933 – 1963”.

Sono stati infine 1.474 gli ingressi a Palazzo della Ragione per visitare “In viaggio con l’Italia”, il racconto sonoro e visivo attraverso il quale il Touring Club Italiano racconta l’esperienza del viaggio tra le meraviglie del nostro Paese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Musei civici Milano, oltre 26 mila ingressi nelle festività pasquali Musei civici Milano, oltre 26 mila ingressi nelle festività pasquali ultima modifica: 2014-04-22T00:55:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento