Writing action a Mortise

Continua l’opera di Joys Cristian Bovo e Made Ead in via Fratelli Carraro a Mortise. La “writing action” sulle pareti esterne di alcuni complessi di edilizia popolare amministrati dall’Ater ha preso il via per volontà dell’assessore al verde e arredo urbano. Joys, Made, Yama, Axe, Orion, Zagor sono i sei writers della crew padovana EAD (Escuela Antigua Disciples) che hanno organizzato AHEAD, un progetto artistico proposto grazie all’associazione Jeos. Il progetto di riqualificazione ambientale/culturale interessa quattro edifici dislocati in tre zone della città: i complessi Ater di Via Fratelli Carraro in zona Ippodromo, Via Stella all’Arcella e Via Pizzamano in zona Vigonovese.
La “writing action” dura dal 12 al 30 aprile. Il primo intervento artistico si effettuerà sul plesso di edilizia popolare in Via Fratelli Carraro, 33, Padova, zona Ippodromo. Il 12 aprile gli artisti che lavoreranno su questo plesso Ater sono Joys e Made. Il 19 aprile, sempre in Via F.lli Carraro, lavoreranno invece gli artisti Orion e Yama. Il 26 aprile in Via Stella avremo Zagor, il 28 aprile in Via Pizzamano ci sarà Axe.

9 su 10 da parte di 34 recensori Writing action a Mortise Writing action a Mortise ultima modifica: 2014-04-15T05:01:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento