Improvvisa scomparsa di Silvana Luppino direttrice del Museo Nazionale e degli Scavi Archeologici di Sibari

“Ho appreso con ritardo della improvvisa scomparsa di Silvana Luppino, direttrice del Museo Nazionale e degli Scavi Archeologici di Sibari e ne sono rimasto profondamente addolorato e colpito”.
E’ quanto afferma, in una nota, il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio.
“Con lei –prosegue Oliverio- scompare una donna di grande cultura e competenza, appassionata al suo lavoro, sempre disponibile, indissolubilmente legata a Sibari e a tutto ciò che questo straordinario sito archeologico rappresenta per esperti e non. Di lei ci rimangono l’amarezza e la delusione profonda manifestata all’indomani dell’esondazione del fiume Crati che ha sommerso il Parco archeologico e la ferma volontà di andare avanti, di non arrendersi, per restituire all’intera umanità un bene prezioso ed inestimabile, la cui conoscenza è fondamentale per meglio approfondire la cultura e la storia degli uomini”.
“Io credo –conclude il presidente della Provincia di Cosenza- che l’unico modo per onorare la memoria di Silvana Luppino sia quello di proseguire l’opera da lei iniziata di recupero e di scavo di questo importantissimo sito, riportando alla luce i tesori e le testimonianze di tre civiltà. Dal recupero di Sibari anch’io penso possa rinascere il futuro della Calabria. Ai familiari, agli amici, ai suoi colleghi e a quanti amavano e stimavano questa donna raffinata e sensibile rivolgo le mie sentite condoglianze”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Improvvisa scomparsa di Silvana Luppino direttrice del Museo Nazionale e degli Scavi Archeologici di Sibari Improvvisa scomparsa di Silvana Luppino direttrice del Museo Nazionale e degli Scavi Archeologici di Sibari ultima modifica: 2014-04-15T12:43:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento