Borgia, incidente in casa morto Saverio Paravati

Il catanzarese di 64 anni si trovava in un’abitazione privata dove era stato chiamato da alcuni vicini, cui era legato da rapporti di amicizia, per sostituire un infisso di legno marcio. Saverio Paravati svolgeva di tanto in tanto qualche lavoretto da muratore. Pare stesse tagliando un’asta di legno da fissare al muro su cui poi installare la soglia di marmo della finestra. Per compiere l’operazione il sessantenne si è servito di un flex che gli è stato fatale, poiché è con quest’attrezzo che Paravati si è ferito mortalmente ad una gamba, recidendosi il tratto di arto inferiore fra l’inguine e il ginocchio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin