Napoli, gli ultimi cambiamenti nella composizione del Consiglio

Dopo una complessa fase di ridisegno, in Consiglio comunale sono state insediate le 12 Commissioni consiliari permanenti e le due commissioni speciali (Trasparenza e Vigilanza sugli atti della BagnoliFutura). Il nuovo assetto si è reso necessario per l’adeguamento delle competenze delle Commissioni alle deleghe degli assessori, nel frattempo cambiate, oltre che per lo snellimento dei lavori consiliari. Nella giornata di lunedì 24 marzo, le nuove commissioni si sono insediate e, tranne che per la commissione di vigilanza su BagnoliFutura, hanno eletto i loro presidenti.
Anche la composizione dei gruppi consiliari nelle ultime settimane ha subito variazioni, con il passaggio dei consiglieri Gallotto, Russo, Luigi Esposito e Schiano, già componenti del gruppo di Italia dei Valori, al Gruppo Misto, e del consigliere Santoro, proven iente dal gruppo Fli, al gruppo Nuovo Centro Destra.
Infine, nella seduta del 17 marzo, al consigliere Enrico Lucci, già consigliere nella precedente consiliatura, è stato attribuito il seggio resosi vacante a seguito della sospensione del consigliere Castiello. La composizione del Consiglio è riportata sul sito del Comune nella pagina dedicata al Consiglio.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento