Milano, l’avvocato Diana Ricceri aggredita da un cliente con un martello nello studio di via Fontana

Il legale di 40 anni è rimasto vittima di un’aggressione con un tagliacarte e un martello. La donna è stata subito soccorsa da una collaboratrice che in quel momento era in studio e ha avvisato il 118. L’avvocatessa è stata quindi portata all’ospedale Policlinico dov’è stata medicata e trattenuta in osservazione prima di essere dimessa con una prognosi di 10 giorni.

“Sei tu il mio avvocato?” ha chiesto l’aggressore. Lei ha risposto di sì, spiegando però che avrebbe potuto riceverlo solo su appuntamento. L’uomo a quel punto le ha inferto prima un colpo alla gola con il tagliacarte e poi l’ha colpita con alcune martellate alla testa. Secondo i militari, l’uomo che ha aggredito l’avvocato dovrebbe essere un suo cliente d’ufficio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, l’avvocato Diana Ricceri aggredita da un cliente con un martello nello studio di via Fontana Milano, l’avvocato Diana Ricceri aggredita da un cliente con un martello nello studio di via Fontana ultima modifica: 2014-03-11T22:41:01+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento