Porto Sant’Elpidio, trentenne accompagna la moglie a Civitanova per prostituirsi

Il giudice del tribunale di Macerata ha condannato un uomo di 33 anni a due anni di reclusione per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Protagonista una coppia di Porto Sant’Elpidio, assolto il proprietario dell’abitazione. ll marito “aguzzino” accompagnava in auto la moglie a prostituirsi in una abitazione di Civitanova.

9 su 10 da parte di 34 recensori Porto Sant’Elpidio, trentenne accompagna la moglie a Civitanova per prostituirsi Porto Sant’Elpidio, trentenne accompagna la moglie a Civitanova per prostituirsi ultima modifica: 2014-02-22T02:05:25+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento