Delianuova, Maria Musitano trovata morta nel congelatore di casa

La donna di 94 anni viveva con il figlio in una piccola abitazione del centro storico. Il cadavere è stato trovato dai Carabinieri durante una perquisizione disposta dopo una segnalazione anonima. Il fatto che il congelatore fosse funzionante, al momento rende difficoltoso accertare quando la donna è deceduta. I vicini di casa dell’anziana non vedevano più la donna da circa un anno. Il figlio, un uomo di 51 anni, non aveva mai fornito spiegazioni sul fatto che la madre non usciva di casa.

Gli investigatori hanno ascoltato il figlio dell’anziana. Altri due figli vivono uno al nord e l’altro sempre in provincia di Reggio Calabria. L’uomo, un artigiano, dopo il ritrovamento del cadavere è stato portato dai militari in caserma per essere interrogato.

Dalle prime informazioni sembra che il cadavere non fosse stato sezionato e che la donna sia morta per cause naturali circa un anno fa. Se ciò fosse confermato, il figlio sarebbe accusato, oltre che di occultamento di cadavere, anche di truffa per avere continuato a percepire la pensione della madre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Delianuova, Maria Musitano trovata morta nel congelatore di casa Delianuova, Maria Musitano trovata morta nel congelatore di casa ultima modifica: 2014-02-15T16:48:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento