Pippo Civati in fuga da Matteo Renzi

Una nuova piccola “grana” per il sindaco segretario e prossimo Premier. Non viene da Alfano e la sua pattuglia ex forzista ma dal fuoco amico. Un tempo con Pippo Civati andavano a braccetto per rottamare tutto e tutti. Ora che Civati è finito rottamato anche lui prova a mettere i bastoni tra le ruote a Renzi e minaccia una scissione: “Quasi quasi fondo il Nuovo Centro Sinistra”. “Recupero una dozzina di senatori. Poi vado da Renzi e gli dico il contrario di quello che propongono Formigoni e Sacconi, oggi sui giornali. Nuovo Centro Destra contro Nuovo Centro Sinistra (anche Sinistra e basta, che il Centro è dappertutto)”. E Pippo Civati trova l’appoggio di Nichi Vendola però è già dalla sua parte. “Ha usato espressioni forti per descrivere una situazione a metà tra Shining e il peggio della Prima Repubblica” ha affermato il leader di Sel. Scherzi a parte Civati con i suoi sei senatori vuole alzare la posta in palio ed ottenere qualche spazio. Sempre che il sindaco non abbia già pensato a come sostituire i suoi voti…

9 su 10 da parte di 34 recensori Pippo Civati in fuga da Matteo Renzi Pippo Civati in fuga da Matteo Renzi ultima modifica: 2014-02-15T17:03:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento