Napoli, Luigi Teano si finge fisioterapista per derubare un paziente

L’uomo di 47 anni è entrato in un centro di riabilitazione. Si è spacciato per medico sottoponendo un paziente ad una fasulla seduta di fisioterapia. Il tutto per rubare 75 euro dalla borsa della moglie. La donna però ha dato l’allarme, e così i Carabinieri hanno arrestato per furto aggravato il quarantenne già noto alle forze dell’ordine.

Sottoposto a perquisizione, Luigi Teano è stato trovato in possesso della refurtiva, recuperata e restituita alla signora.

Lascia un commento