Montopoli Valdarno, la Regione aiuterà le famiglie degli alluvionati

La Regione Toscana ha deciso di concedere un contributo di solidarietà di 5.000 euro alle famiglie che hanno avuto danni in seguito alle alluvioni di gennaio ed inizio febbraio.

Lo ha ricordato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che accompagnato dal sindaco di Montopoli Valdarno, Alessandra Vivaldi, nel corso della decima tappa del suo “Viaggio in Toscana” , che per l’intera giornata di oggi è  dedicata ad iniziative nel Valdarno pisano, ha visitato le zone alluvionate di Castel del Bosco, che hanno subìto danni anche per la mancata chiusura delle cateratte che avrebbero impedito l’afflusso delle acque.

Rossi ha ricordato come gli aiuti andranno a beneficio delle famiglie a più basso reddito, in una regione che ha subito danni in 152 dei suoi 280 Comuni in tutte e dieci le sue province, per un totale di 172 milioni di euro. Ben 24 sono necEssari per le cosiddetto somme urgenze, ovvero gli interventi non rinviabili per situazioni di pericolosità. I privati hanno subito danni per 40 milioni di euro, mentre ammontano a circa 107 i lavori comunque da fare per ripristinare i danni.

“Invito i sindaci – ha riconfermato il presidente Rossi – a fare immediatamente i lavori in somma urgenza perchè non possiamo abbandonare il nostro territorio, ma invecedobbiamo  portare via i terreni franati, consolidare strade e ponti e anche dare certezze ai cittadini. La Regione anche nel 2014, così come avvenuto negli scorsi anni, ha destinato 50 milioni di euro alla difesa del suolo. E’ uno sforzo importante e ripetuto, ma non possiamo fare abbastanza senza l’intervento del Governo, visto anche che le competenze sono statali. La Toscana necessita di stanziamenti adeguati come hanno avuto la Sardegna e l’Emilia. Anche per Volterra ci aspettiamo adeguati fondi governativi.”

Rossi ha auspicato infine che il presidente del Consiglio si faccia sentire a livello europeo così da ottenere l’abolizione del vincolo del 3% agli investimenti.

Il presidente della Regione ha poi ascoltato con interesse le spiegazioni fornite dalla locale Protezione civile che lo ha accolto con un’esposizione dei droni (i mini velivoli senza pilota radicomandati) utilizzati per monitorare dall’alto le varie situazioni di pericolo nell’immediatezza degli eventi calamitosi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montopoli Valdarno, la Regione aiuterà le famiglie degli alluvionati Montopoli Valdarno, la Regione aiuterà le famiglie degli alluvionati ultima modifica: 2014-02-08T22:18:57+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento