Napoli, protesta contro licenziamento 39 dipendenti del McDonald’s di piazza Municipio

La società Napoli Futura che gestisce l’attività ha annunciato del taglio di 39 persone e i lavoratori sollecitano l’apertura di un tavolo negoziale. Camici da lavoro con macchie rosse, a simboleggiare il sangue, appesi a un filo steso davanti all’ingresso del fast food e un altoparlante che diffonde sempre la stessa musica. Hanno protestato in questo modo i lavoratori del ristorante McDonald’s di piazza Municipio a seguito dell’annuncio di 39 licenziamenti.

Lascia un commento