Napoli, incidente sulla tangenziale all’altezza del casello di Corso Malta morto sessantenne

La vittima viaggiava, con suo figlio ventenne, a bordo di uno scooter Kymco, ed è morta nell’impatto con un camion. In quel momento percorreva la stessa strada un’ambulanza dell’ospedale evangelico “Villa Betania”. Il personale medico è subito accorso per soccorrere l’uomo, poi vista la gravità della situazione, è stato deciso il trasferimento del sessantenne presso il pronto soccorso dell’ospedale più vicino al casello di corso Malta. Nel frattempo è giunta un’altra ambulanza che ha soccorso il figlio del motociclista, anche lui rimasto ferito nello scontro, trasportandolo in un altro ospedale. Le sue condizioni non destano preoccupazioni. Suo padre, nonostante la tempestività del soccorso, è morto dopo pochi minuti dal suo ricovero.

Lascia un commento