Vicenza, maltempo, previste nuove precipitazioni. Critica la situazione del Retrone

vicenza allerta meteoLe precipitazioni si stanno attenuando, ma si prevedono nuove piogge intense nel pomeriggio, in nottata e per tutta la giornata di domani.

Tali precipitazioni potrebbero aggravare una situazione già adesso problematica, in particolare per quanto riguarda il fiume Retrone che ha raggiunto i 3 metri e 58 centimetri a Sant’Agostino, quota di 5 centimetri superiore a quanto rilevato in occasione dell’alluvione del 2010 e praticamente uguale all’evento del 16 maggio 2013.

Preoccupa, in particolare, l’infiltrazione dell’argine destro del Retrone poco prima del ponte Maganza su viale Fusinato su cui stanno operando con rinforzi in sabbia i tecnici del genio civile e i volontari della protezione civile.

Strade chiuse: tangenziale in entrambi i sensi di marcia tra Campedello e Vicenza Ovest, strada Sant’Agostino tra viale del Lavoro e via Ponte del Quarelo, strada Ambrosini, sottopasso di strada della Colombaretta, strada delle Ca’ Tosate, strada Scuole dell’Anconetta, strada della Porciglia fino all’intersezione con strada della Pergoletta, via Asiago, via Thiene, ponti di Debba e strada delle Caperse. Chiuso anche piazzale Natale del Grande (stadio Menti di fronte ai distinti).

Distribuzione sacchi di sabbia: sempre nella sede di Aim Amcps in via dell’Industria 13 e nelle zone più critiche e in viale Trento (parcheggio supermercato PAM) e a ponte degli Angeli fino ad esaurimento sacchi.

Per allagamenti di edifici Vigili del Fuoco 115.

Per allagamenti di strade Polizia locale 0444545311.

Per altre segnalazioni Ufficio relazioni con il pubblico 0444221360.

Aggiornamenti su questo sito e su www.bacchiglione.it.

Informazioni su cosa fare in caso di allagamenti nella sezione In Evidenza.

Diretta streaming dal fiume Bacchiglione a ponte degli Angeli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, maltempo, previste nuove precipitazioni. Critica la situazione del Retrone Vicenza, maltempo, previste nuove precipitazioni. Critica la situazione del Retrone ultima modifica: 2014-02-03T14:15:36+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento