Catanzaro in preda al maltempo e la città rimane senza acqua

Guasto alla condotta idrica Santa Domenica che ha imposto l’interruzione dell’erogazione dell’acqua potabile in tutte le zone di Catanzaro servite dall’impianto. Lo ha comunicato la Sorical, la società di gestione degli acquedotti, al Comune di Catanzaro. I tecnici della Sorical sono già al lavoro per riparare la rottura. Le operazioni, secondo quanto riferito in un comunicato, dovrebbero essere concluse nella notte e l’erogazione dell’acqua potrebbe, dunque, tornare a regime nella mattinata di domani.

A Catanzaro domani le scuole riapriranno normalmente, dopo la chiusura a scopo precauzionale di ieri. L’Amministrazione comunale, infatti, al momento esclude la possibilità di diramare un’ulteriore ordinanza di chiusura, “considerato che il monitoraggio effettuato in mattinata negli edifici scolastici non ha rilevato alcun danno causato dal maltempo”. Sulla decisione del Comune “influiscono anche le previsioni meteo, che non segnalano ulteriori peggioramenti per la giornata di domani”.

Le forti piogge hanno provocato anche il crollo di un muro di contenimento a Conflenti, sempre nel Catanzarese. Il sindaco, Giovanni Paola, che, ha scritto al Prefetto di Catanzaro sottolineando che “la struttura muraria era collocata, come baluardo terminale, a valle di un’area per il contenimento di un agglomerato di case sovrastanti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catanzaro in preda al maltempo e la città rimane senza acqua Catanzaro in preda al maltempo e la città rimane senza acqua ultima modifica: 2014-02-02T18:13:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento