Venezia, dichiarazione del vice sindaco Simionato in merito alle minacce ricevute

 Il vicesindaco di Venezia, Sandro Simionato, ha rilasciato a seguente dichiarazione in merito alle minacce ricevute. “Ho appreso con grande stupore delle minacce che mi riguardano. Capisco che chi occupa ruoli di responsabilità pubblica possa essere oggetto di critiche a volte aspre e anche di contestazioni dure, proprio per le decisioni che si trova ad assumere nell’adempimento delle proprie funzioni. Ho piena fiducia nell’operato degli inquirenti e continuerò a svolgere il mio lavoro con lo stesso impegno e la stessa dedizione di sempre”.

Lascia un commento