Genova, nuovo percorso della linea integrativa I24 Aeroporto – Stazione di Sestri

A partire da oggi la linea integrativa I24 (Aeroporto – Sestri Stazione – Aeroporto) modificherà capolinea e percorso. Ad annunciare la novità l’assessore Dagnino che spiega “Il nuovo capolinea sarà al terminal Arrivi per dare maggiore visibilità e funzionalità alla linea”. Il nuovo percorso sarà esteso anche alla stazione ferroviaria di Sestri

Nella zona dell’aeroporto il capolinea sarà spostato all’altezza del terminal Arrivi, in concomitanza con quello del Volabus, mentre l’attuale capolinea di Marina Aeroporto sarà trasformato in fermata di transito. Il percorso sarà esteso alla Stazione Ferroviaria, con fermata all’uscita del nuovo sottopasso FS di via Puccini. La linea sarà servita come linea circolare, con capolinea in Aeroporto, e continuerà a servire anche la zone commerciale di Sestri. La modifica ha come obiettivo di agevolare il collegamento tra l’aeroporto e la stazione ferroviaria di Sestri Ponente, continuando a servire la zona della Marina e la zona commerciale di Sestri. Il provvedimento è stato adottato dall’assessore alla Mobilità, Anna Maria Dagnino, insieme ad Amt per rispondere alle esigenze espresse dall’aeroporto di Genova.
“Come è noto, la situazione del trasporto pubblico a Genova, ma non solo, è di forte difficoltà. Non è possibile, dato lo scenario economico, ragionare in termini di aumento del servizio, ma questo non vuol dire che Comune e Azienda non siano comunque attenti ed impegnati a rispondere alle esigenze che arrivano dalla città, in questo caso dall’aeroporto – precisa l’assessore Dagnino – La modifica di questo servizio era stata richiesta per diverse ragioni: per rendere più funzionale il collegamento con Sestri, in special modo con la stazione ferroviaria, per accorciare il tragitto rivedendone il percorso e per dare maggiore visibilità alla linea spostandone il capolinea all’interno dello scalo. Il nuovo capolinea da lunedì prossimo sarà, infatti, nella zona Arrivi, vicino al servizio Volabus, in questo modo sarà possibile comunicare in maniera più incisiva la presenza della linea e suggerirla come scelta alternativa rispetto ad altri collegamenti per Sestri”.
“Da parte nostra c’è grande soddisfazione per la disponibilità del Comune nel creare un servizio dedicato: terminal aeroportuale-stazione ferroviaria. I vantaggi saranno numerosi: i residenti avranno un collegamento economico da casa al terminal, potendo utilizzare l’abbonamento Amt o un normale biglietto. La stessa cosa varrà per i turisti, che avranno la duplice opzione di utilizzare lo shuttle da e per la stazione di Sestri, oppure il Volabus per recarsi in città o nelle riviere”, commenta l’ufficio marketing dell’Aeroporto di Genova.
Il nuovo percorso in vigore da lunedì 27 gennaio Aeroporto (terminal arrivi) (capolinea), Via Siffredi, Via Hermada, via Puccini (Sestri FS), Via Soliman, via Menotti (chiesa), via Hermada, Via Albareto, via Pionieri ed Aviatori d’Italia, Aeroporto (terminal partenze), via Cibrario, via Pionieri ed Aviatori d’Italia, Marina Aeroporto, via Pionieri ed Aviatori d’Italia, via Cibrario, via Pionieri ed Aviatori d’Italia, Aeroporto (terminal arrivi) (capolinea). Dal percorso è stato soppresso il collegamento con piazza Savio che ha fatto registrare frequentazioni scarse o nulle.

A seguire la tabella con i nuovi orari in vigore nei giorni feriali, al sabato e nei festivi da lunedì 27 gennaio.
Partenze da Aeroporto Arrivi 6:25* 6:53 7:30 8:10 8:50 9:30 10:10 10:50 11:30 12:10 12:50 13:30 14:10 14:50 15:30 16:10 16.50 17:32 18:15 18:55 19:36
*Corsa in partenza da Via Puccini fronte stazione
Transiti da via Menotti (chiesa) 6:28 7:08 7:45 8:25 9:05 9:45 10:25 11:05 11:45 12:25 13:05 13:45 14:25 15:05 15:45 16:25 17:05 17:47 18:30 19:10 19:51*
*Corsa limitata a Aeroporto Partenze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, nuovo percorso della linea integrativa I24 Aeroporto – Stazione di Sestri Genova, nuovo percorso della linea integrativa I24 Aeroporto – Stazione di Sestri ultima modifica: 2014-01-27T09:19:04+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento