Cerignola, rapina alle guardie giurate appena uscite dal Banco di Napoli

Un gruppo a volto coperto armato di kalashnikov ha messo a segno una rapina a guardie giurate che avevano appena prelevato sacchi di denaro nella filiale di Cerignola del Banco di Napoli per poi caricarli nel furgone portavalori e trasportarli alla sede di Foggia dell’istituto di credito. Uno dei vigilanti è stato ferito in modo lieve con un colpo alla testa sferrato con il calcio di un kalashnikov da uno dei quattro rapinatori. I delinquenti sono fuggiti via con numerosi sacchi di denaro.

I ladri hanno atteso che le guardie giurate, con i sacchi di denaro in mano, uscissero dalla filiale della banca. Poi hanno circondato i vigilanti sparando colpi di arma da fuoco in aria e ferendo alla testa una delle guardie, che ha tentato di reagire, con il calcio di un kalashinikov. Dopo aver preso il bottino, i quattro sono fuggiti a bordo di un furgoncino e di un Suv Nissan Qashqai.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cerignola, rapina alle guardie giurate appena uscite dal Banco di Napoli Cerignola, rapina alle guardie giurate appena uscite dal Banco di Napoli ultima modifica: 2014-01-27T16:42:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento