Ugl su politica e sviluppo in Basilicata

Il segretario regionale metalmeccanici dell’Unione Generale del lavoro della Basilicata, Giuseppe Giordano, interviene sulle ultime vicende che stanno caratterizzato la vita politica della regione. L’esponente sindacale di captegoria invita tutti coloro che ricoprono responsabilità sindacali- politico-amministrative, ad avere un “atteggiamento responsabile”, “perché il bene per la Basilicata dev’essere al primo posto”. “Il mio – afferma Giordano – vuol essere un richiamo generale nei confronti di tutti a non distrarre l’opinione pubblica su temi non rilevanti” tra cui “il rischio dello sfruttamento e desertificazione del nostro territorio che rischierebbero di compromettere la nostra intera economia industriale. Se la gente si allontana dal credere nel sindacato e dalla politica, perdendo fiducia in loro, è soprattutto per questo motivo. La gente – aggiunge il leader dell’Uglm, Giordano – ha bisogno di lavoro, di prospettive e non di sterili e improduttive chiacchiere. Possa piacere o meno la politica di Pittella ma, il nostro invito è di fare comunque qualcosa e non fermarsi a paure di scelte strategiche che possano sembrare a volte anche impopolari. La regione ha bisogno di uno scatto, una spinta incoraggiante che la smuova da questa fase stagnante di immobilismo istituzionale che negli anni si è creata, incancrenendola negli ultimi posti improduttivi del Paese nonostante – conclude il sindacalista Ugl – potrebbe essere la Regione più ricca d’Europa”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ugl su politica e sviluppo in Basilicata Ugl su politica e sviluppo in Basilicata ultima modifica: 2014-01-20T19:36:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento