Vimercate, laboratorio per la raffinazione di cocaina e di altre droghe

Scoperto dai carabinieri al confine tra Vimercate ed Usmate Velate. Il locale, ricavato all’interno di un capannone industriale, che risultava adibito a deposito di acque minerali, era dotato di un sistema di videosorveglianza che dall’interno consentiva di monitorare l’esterno dell’edificio.

Durante il blitz i militari hanno sequestrato un kg di cocaina nascosto in un estintore, oltre 700 grammi di hashish, alcune dosi di marijuana e pastiglie di ecstasy, una pistola calibro 7,65 carica e sostanza da taglio. Per “raffinare” la droga, venivano usati un frullatore da cucina e alcuni stampi di ferro per il successivo confezionamento a caldo delle “panette”.

A gestire il traffico di stupefacenti per il mercato brianzolo e milanese, erano tre italiani. Tutti e tre i malviventi sono stati arrestati per produzione e traffico di sostanze stupefacenti, detenzione di droga ai fini dello spaccio e detenzione illegale di armi da guerra.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vimercate, laboratorio per la raffinazione di cocaina e di altre droghe Vimercate, laboratorio per la raffinazione di cocaina e di altre droghe ultima modifica: 2014-01-19T04:28:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento